MISSION:
DESIGN SELECTION
informazione e cultura del design italiano

Nasce Icon Design Collection, uno Magazine digitale che vuole avvicinare il design di qualità alle persone.
Un luogo aperto dove poter raccontare un mondo, quello del design, che troppo spesso dialoga solo con se stesso,
le valenze restano celate e poco conosciute a coloro che non vivono il settore, qui invece trovano voce emozione e sonorità.


Ogni articolo viene dedicato ad un prodotto di design italiano, illustrandone gli aspetti tecnici ed emozionali con la descrizione di colui che l’ha concepito, pensato e progettato, con la presentazione dell’ Azienda che ha creduto nel progetto e quindi portato alla realizzazione, qui il Made in italy trova voce e location.
Trovate consigli utili per una maggiore comprensione di questo mondo affascinante ma anche articolato con mille diversità troppo spesso non illustrate a ragion veduta.

DESIGN SELECTION
Distinguere e distinguersi-made in italy

 

Negli articoli si illustrano i seguenti punti nel mondo del Made in Italy:

  • il Designer con la sua storia e con il percorso che sviluppa per realizzare un’ opera

  • l’opera di Design nella propria FORMA, COLORE e MATERIALE

  • l’Azienda che crede e investe nel prodotto

Alla fine dei 3 step il design che si propone è di QUALITA’ PERCEPITA E COMPRESA.

Il gusto estetico, il senso critico unitamente alla storia del Made in Italy, contraddistinguono IDCMAG.

 

Il concept della grafica e dei materiali visivi sono realizzati nel rispetto delle immagini aziendali al fine di comunicare informazioni utili e coerenti con il contenuto. L’immagine è frutto di analisi e studio accurato.
Chiarezza e linearità determinano IDCMAG.

 

La conoscenza del prodotto negli aspetti tecnici della produzione e lavorazione, unita alla continua innovazione dei materiali insieme alla ricerca di mercato sono il punto di riferimento per i nuovi linguaggi del design.

La capacità di comunicare tutto questo mondo contempla il continuo monitoraggio del mercato nella volontà di ampliare la conoscenza del bello e dunque riconoscerlo.

Redazione idcmag.