Thomas Alva Edison è stato l’inventore della prima lampada ad incandescenza:

Voglio rendere l’elettricità cosi economica che solo i ricchi si potranno permettere il lusso di utilizzare le candele” .

Il 4 settembre 1882, alle ore 15, Edison accese le prime lampadine della storia negli uffici del New York Times di Manhattan.

Inizio del Lighting Design.

Dal genio di Gio Ponti fondatore con Pietro Chiesa della Fontana Arte, sono molte le lampade disegnate che illustrano la storia di luce del made in Italy, la Bilia di Ponti, l’Atollo come l’Eclisse di Magistretti, la Tolomeo di De Lucchi, la Taccia e ancora la Toio e la Parentesi di Castiglioni, la Nesso di Mattioli e la Biagio di Scarpa e ancora molte altre.

0024 di Gio Ponti by Fontana arte
0024 di Gio Ponti by Fontana arte

0024 disegnata da Gio Ponti per Fontana arte nel 1933, composta da una sequenza di dischi orizzontali in vetro temperato.

Arco di Castiglioni by Flos
Arco di Castiglioni by Flos

ARCO di Castiglioni, disegnata e prodotta nel 1962 da Flos , base in marmo di Carrara presenta un foro per aiutare lo spostamento.

Nesso di Mattioli da Artemide
Nesso di Mattioli da Artemide

NESSO di Giancarlo Mattioli, di Artemide del 1967, uno dei pezzi dell’esposizione permanente del noto MoMa di New York, il principale museo moderno del mondo. Quando venne prodotta a ridosso degli anni ’70 fu una vera e propria rivoluzione, capace di incarnare quello spirito di ribellione tipico del movimento del ’68.

Atollo di Vico Magistretti by Oluce
Atollo di Vico Magistretti by Oluce

ATOLLO 233 progettata nel 1977 da Vico Magistretti per OLUCE, icona dell’ illuminazione italiana, vincitrice Compasso d’Oro ADI del 1979.

Molte altre ICONE del LIGHTING DESIGN:

 i nostri articoli

4 lampade creative di Atelier oi per Artemide
4 lampade creative di Atelier oi per Artemide
lampada Noctambule di Grcic per Flos, 2019
Tubino Plus di Matteo Thun premio ADA2019 per Panzeri